Gonzalo Borondo

Gonzalo Borondo (Valladolid, Spagna, 1989) è un artista che giunge a fondere la sua istruzione illecita ( a quattordici anni a Madrid già pratica graffiti, tag in giro per la città, il bombing  sui treni e stencil), il punk e il DIY (do-it-yourself), con u composito amalgama culturale che, dalle scene fantastiche, ispirate ai sogni e al mondo soprannaturale di Francisco Goya, passa per l’esplorazione interiore, di ricerca dell’assoluto, del cinema di Andrej Tarkovskij. E poi prosegue per l’indagine delle diverse relazioni fra l’involucro corporale e lo spazio architettonico o naturale col quale si relaziona Antony Gormley, per approdare a William Kentridge e al suo metodo combinatorio di disegno, scrittura, film, performance, musica, teatro e pratiche collaborative per creare opere d’arte che hanno fondamenta nella politica, nella letteratura e nella storia.

Read More

Info & Contatti

21 Gallery

Lunedì - Sabato dalle 10.00 - 19.00

Domenica chiuso

21Gallery S.r.l. Società Benefit

Social

Location

21 Gallery

Siamo qui!